Buongiorno a tutti!

Capita spesso di installare WordPress su servizi di Hosting che hanno limitazioni per l’FTP come ad esempio altervista.

In questi casi l’aggiornamento automatico di WordPress dal pannello di amministrazione non funziona.

Come fare in questi casi l’aggiornamento?

Descriverò in questi brevi righe i passi che ho seguito per riuscire ad aggiornare WordPress alla versione 2.9.2.

  • Eseguire il backup del database
  • Eseguire il backup dei files del blog
  • Scaricare l’ultima versione di WordPress da qui
  • Disattivare tutti i plugin installati
  • Abilitare il tema di default
  • Accedere al blog via FTP e cancellare i files della root, i files contenuti in wp-admin e in wp-include. E’ importante non cancellare i files contenuti in wp-content (temi, immagini, plugin ecc) e il file wp-config.php (regole di accesso al database) e htaccess (configurazione url rewrite)
  • Copiare i nuovi files sull’ftp
  • Accedere al seguente indirizzo (http://iltuonomesito/wp-admin/upgrade.php

E in seguito se tutto va bene si potrà provare ad accedere al pannello di ammministrazione.

Ricordiamo che è importantissimo fare il backup di tutti i files e del database in modo che se qualcosa va storto possiamo sempre ripristinare il tutto.

Non mi riservo responsabile se qualcosa va storto. L’aggiornamento è un operazione delicata e quindi fatta con dovute cautele.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)