Ubuntu 10.10Finalmente mi sono deciso a sbarazzarmi di Windows Vista per passare ad Linux.

Dopo continui blocchi di sistema, browser inchiodati e freeze vari ho deciso di lasciare Microsoft ai lori problemi e fare in modo che il mio continuo utilizzo del pc non diventi un occasione per imprecare tutti i santi.

La versione di linux che ho installato  è Ubuntu 10.10.

Per motivi di compatibilità con alcuni software per me essenziali ho dovuto mantenere anche una partizione con il Windows Vista anche se spero di non averne più bisogno.

La mia impressione? OTTIMA

Linux ha iniziato a galoppare e i punti a suo favore sono tantissimi, tra cui la gratuità del sistema operativo, presenza di software opensource molto migliore di quelli in commercio, sicurezza, velocità e cosa più strana, faccio fatica a farlo bloccare.

Finalmente posso utilizzare software di qualità, con supporto continuo, e senza aver paura che il pc mi si blocchi.

Per cosa lo utilizzo e quali programmi utilizzo?

  • Programmazione web (Aptana Studio e Xampp)
  • Scrittura di documenti (Open Office)
  • Navigare (Google Chrome e Firefox)
  • Ascoltare musica (amarok)
  • Fotoritocco (Gimp)

E’ necessario spendere tanti soldi per usare un pc? Assolutamente no.

Se poi si utilizza il pc per l’entertainment allora conviene utilizzare un pc Windows che si presta ottimamente a questo compito.

Grazie a questo passaggio potrò parlare dei problemi comuni di chi possiede Ubuntu e le possibili risoluzioni sull’altro mio blog.

Speriamo che in un futuro gli sviluppatori di software commerciale inizino ad ampliare la loro fetta di clienti sviluppando le applicazioni utili anche per linux (Autocad, Photoshop, suite Adobe ecc ecc).

Grazie per la lettura

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)