cavo lanOggi illustrerò i metodi per creare una rete locale casalinga in modo molto semplice e utilizzando diversi sistemi operativi.

Se abbiamo più di un computer, la creazione di una rete lan può essere utile per la condivisione di files.

Per collegare i vari computer tra di loro non è necessario avere lo stesso sistema operativo, ma basta semplicemente un cavo lan e un router o switch (se i computer sono più di 2).

Ora illustreremo i vari scenari per collegare 2 computer con uguali o diversi sistemi operativi.

1) Collegare 2 computer in rete entrambi con Windows XP.

Creare una rete locale fra 2 computer con il sistema operativo Windows XP è semplicissimo.

Dopo aver collegato fra di loro entrambi i computer con il cavo lan è necessario eseguire le seguenti operazioni su ognuno:

  • Cliccare su Start->Pannello di Controllo->Sistema->Nome computer->Cambia
  • Impostare il nome computer e il gruppo di lavoro.

Il nome computer rappresenta il nome con cui il nostro computer verrà trovato nella rete.

Inseriamo un nome identificativo come ad esempio computersala per il primo computer e computercamera per il secondo

Il gruppo di lavoro rappresenta invece il gruppo a cui è collegato il nostro computer.

In questo caso può andar bene anche WORKGROUP oppure RETE_DOMESTICA.

Il gruppo di lavoro deve essere uguale per tutti i computer che si intende collegare tra di loro.

Ora possiamo tranquillamente condividere delle cartelle in rete.

Per farlo occorre cliccare con il tasto destro sulla cartella da condividere e selezionare Condivisione e protezione.

Per confermare la condivisione non bisogna fare altro che spuntare la casella Condividi la cartella in rete e Consenti agli utenti di rete di modificare i file (solo se vogliamo permetterlo).

Ora dal secondo computer possiamo accedere alle risorse condivise da Risorse di Rete.

2) Collegare 2 computer in rete uno con Windows XP e l’altro con Windows Vista

Configuriamo il computer con Windows Xp come nel punto 1.

Per configurare il computer con Windows Vista andiamo su Start (icona Windows)->Pannello di controllo->Sistema.

Si aprirà una sezione contenente tutti i dati e le informazioni del computer.

Nella sezione Impostazioni relative a nome computer, dominio e gruppo di lavoro cliccliamo su Cambia impostazioni.

Cambiamo il nome del computer con computervista e inseriamo lo stesso gruppo di lavoro che abbiamo inserito su Windows Xp.

Per la rete domestica, è necessario verificare che il percorso di rete nel computer con Windows Vista sia impostato su Privato. La procedura per eseguire questo controllo è la seguente:

  • Apriamo il Centro connessioni di rete e condivisione, cliccando sul pulsante Start->Pannello di controllo->Rete e Internet e quindi Centro connessioni di rete e condivisione.

Se il tipo di rete è impostato su Pubblico, dobbiamo modificarlo in Privato come indicato nei passi seguenti.

  1. A destra del nome della rete e del tipo di percorso clicchiamo su Personalizza.
  2. In Impostazioni rete, accanto a Tipo ubicazione, fare clic su Privato, quindi su Avanti e infine su Chiudi.

Una volta fatto questo viene attivata in automatico l’individualizzazione della rete nella sezione Condivisione e individuazione di Centro connessioni di rete e condivisione. In seguito è necessario attivare le opzioni di condivisione e individuazione seguenti:

  • Condivisione file
  • Condivisione cartella pubblica
  • Condivisione stampante

Una volta attivate queste opzioni, il computer potrà:

  • Rilevare altri computer e dispositivi connessi alla rete domestica ed essere rilevato da questi.
  • Condividere le proprie cartelle.
  • Condividere la propria cartella pubblica.
  • Condividere le proprie stampanti.

3) Collegare 2 computer in rete entrambi con Windows Vista

Per eseguire questa operazione è necessario solamente seguire il passo 2 per entrambi i computer con Windows Vista cambiando solamente il nome del computer e mantenendo il gruppo di lavoro uguale

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)