Vincere le aste di eBay mantenendo il prezzo basso

0
51
Vincere le aste di eBay mantenendo il prezzo basso

logo di ebayOggi parlerò di un metodo che vi permetterà di vincere le aste di eBay mantenendo il prezzo più basso possibile.

Niente paura, non è un metodo che và contro le regole regole di eBay e neppure un metodo miracoloso, ma è solamente un metodo che si basa sul buon senso, sulla furbizia e sopratutto nel ricordarsi il momento preciso in cui l’asta scadrà.

Supponiamo di volerci aggiudicare un asta di un cellulare di marca.

Cerchiamo su eBay il nostro oggetto e valutiamo le varie proposte, ordinando i risultati per scadenza, e in seguito per prezzo economico.

E’ raro che i risultati ordinati per scadenza presentino i prezzi delle offerte basse in quanto più ci si avvicina alla scadenza,  più gli utenti faranno delle offerte e più il prezzo si alzerà.

A meno che noi non siamo così fortunati che all’ora della scadenza non ci sia nessuno collegato, non riusciremo mai ad aggiudicarci un oggetto di valore a basso costo.

In questi casi allora dovremmo essere più furbi e avere un pò di pazienza.

Lavorando nel modo che segue sicuramente, se siamo fortunati, riusciamo ad accaparrarci l’oggetto con il minor costo possibile.

Ordiniamo i risultati della ricerca per prezzo economico.

Sicuramente ci saranno i risultati che presentano il numero di giorni maggiori prima della fine dell’asta.

A questo punto scegliamo degli oggetti che non hanno ancora offerte e inseriamoli tutti negli oggetti che osserviamo.

Monitoriamo giornalmente i risultati ma è necessario non fare mai offerte.

Il segreto di questo metodo è quello di non fare mai offerte fino alla fine.

Il perchè è spiegato dal fatto che se tutti iniziano da subito a fare delle offerte il prezzo si alzerà da subito e arriverà alla scadenza con un prezzo davvero molto alto da superare.

Aspettiamo gli ultimi istanti prima della scadenza e poi facciamo l’offerta massima che vogliamo pagare.

Se nessuno ha fatto offerte più alte non daremo il tempo di ribattere alla nostra offerta e quindi saremo noi a vincere l’asta al prezzo che vogliamo se non di meno.

Pensate se da subito ad ogni offerta una persona punta 0,50 cent in più di noi. Il prezzo crescerebbe a dismisura. In questo modo non essendoci offerte da superare si punta tutto sugli ultimi secondi.

Provate per credere.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here