Perché esternalizzare la SEO e come scegliere una SEO agency

0
171
esternalizzare SEO
Perchè esternalizzare la SEO

Le attività di ottimizzazione e posizionamento sui motori di ricerca del tuo sito web (SEO) possono essere lunghe e complesse, sicuramente non improvvisabili. Si tratta di tecniche per aumentare la visibilità e veicolare più traffico verso il tuo canale online, generando nuovi contatti e possibili vendite.

Per poter competere sul mercato e farsi trovare su Google dovrai mettere in campo una squadra con tali competenze. Hai due strade per farlo: creare un reparto interno alla tua azienda di professionalità capaci di condurre il tuo sito web al risultato oppure esternalizzare la SEO a esperti, come un consulente SEO o SEO Agency.

Da buon imprenditore starai già calcolando quale sia la decisione più conveniente per la tua azienda. Non serve pensarci troppo: ecco 4 buoni motivi per delegare il posizionamento sui motori di ricerca all’esterno.

Quattro buoni motivi per esternalizzare la SEO

  1. Tutte le competenze e subito

Quando parliamo di imprese nella loro concezione più generica, pochissime realtà possono contare su un intero comparto marketing con competenze digital. Per gestire l’ottimizzazione del sito aziendale in-house bisogna coinvolgere diverse professionalità, dai conoscitori della SEO tecnica ai copywriter, programmatori, grafici ecc. Questo significa impiego di tempo, soldi ed energie nella ricerca e nella messa in piedi di un nuovo reparto interno all’azienda, una soluzione non percorribile nel breve periodo né accessibile alle finanze di tutti.

Esternalizzare la SEO consegnando il tuo progetto nelle mani di un team esterno significa invece poter contare da subito su una pluralità di competenze formate per aumentare la visibilità del tuo sito aziendale, anche con costi drasticamente inferiori.

  1. Tempo e denaro investiti meglio

Lo abbiamo già accennato in parte: delegare a una SEO Agency il compito di curare il posizionamento sui motori di ricerca aiuta a risparmiare il denaro necessario per creare un team interno o formare il personale esistente.

Inoltre le attività di ottimizzazione richiedono tempo e una buona dose di costanza. Questo permette all’imprenditore di concentrare le proprie risorse umane sull’attività principale dell’azienda, lasciando a terzi l’incarico di far scalare le SERP di Google.

  1. Risultati migliori

Ogni problema si può risolvere in due modi: con le proprie mani o chiedendo a chi lo fa per mestiere. Anche nel posizionamento di siti Web su Google funziona allo stesso modo: puoi tentare una via fai-da-te, sperando di non commettere errori o incorrere in penalizzazione da parte del motore di ricerca, oppure confidare in chi gestisce centinaia di siti internet come il tuo, conosce le regole e sa come arrivare al risultato.

Esternalizzare la SEO a una Web Agency aumenta di molto la probabilità di avere successo, soprattutto se l’agenzia conosce il tuo settore e le tue necessità. Scegliere un’agenzia specializzata nel tuo settore porterà sicuramente vantaggi. Prima di scegliere, guarda il portfolio clienti della web agency e scopri se sono in linea con il tuo settore. Un esempio può essere quello della SEO Agency Togo Web che si è specializzata nel settore industriale e B2B.

  1. Puoi cambiare strategia

Il tuo reparto interno non porta ai risultati SEO sperati? Può succedere, e in questi casi non puoi fare altro che rivolgerti a qualche agenzia esterna che ti aiuti a rifondare la strategia insieme a loro. Risultato: hai investito in un ambiente SEO in-house ma hai dovuto chiedere lo stesso consiglio a terzi.

Affidandoti a una SEO Agency hai la possibilità di cambiare consulenti in corsa in caso di aspettative disattese, senza ridurre l’organico o dover prendere scelte interne difficili.

Esternalizzare la SEO – la giusta SEO Agency

In sintesi, consegnare a un team competente tutte le attività riguardanti il miglioramento della posizione del proprio sito tra i risultati di ricerca è una scelta più conveniente e performante, in grado di ottimizzare tempo e denaro.

Come accennato all’inizio, per esternalizzare la SEO è possibile rivolgersi ad agenzie Web o a singoli consulenti. Per i motivi già spiegati, una squadra di esperti migliora le possibilità di centrare l’obiettivo grazie a una pluralità di competenze ed un maggior numero di risorse umane dedicate.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here