Immagine Coordinata per il successo del business

0
37
Immagine coordinata
Immagine coordinata

Sapere come creare un’immagine coordinata aziendale è fondamentale ai fini del successo del tuo business. Punto di partenza è che tutti gli elementi di comunicazione, sia di natura interna che esterna, risultino coerente con i valori dell’impresa. Solo in questo modo, infatti, la creazione dell’immagine coordinata risulterà altamente professionale, al punto che il tuo brand ne beneficerà considerevolmente in quanto a percezione agli occhi del target di riferimento.

La grafica gioca un ruolo decisivo nella creazione di un’immagine coordinata aziendale vincente. Ma non è tutto!

Nell’immaginario collettivo, quando si fa riferimento all’immagine coordinata di un’impresa, il primo pensiero si sofferma inevitabilmente sulla grafica: il sito internet, i biglietti da visita, la carta intestata, i gadget e la brochure sono alcuni dei mezzi di comunicazione più potenti in assoluto. Qualsiasi realtà imprenditoriale deve saperli sfruttare al meglio. E per far ciò, la coerenza deve essere ai massimi livelli. Tuttavia, per quanto la grafica ricopra un ruolo imprescindibile ai fini del successo dell’immagine aziendale, occorre precisare che non è tutto. Non è solamente una questione estetica. Se così fosse, infatti, sarebbe sufficiente implementare un progetto all’insegna della creatività e limitarsi a declinarlo sui vari canali di comunicazione online e off-line.

Le radici di un progetto di questa tipologia sono molto più profonde. Fondamentale, in tal senso, è il lavoro che sono chiamati a svolgere figure specialistiche del calibro di semiotici e graphic designer. Dalla collaborazione di professionisti dal know-how eterogeneo, si sviluppano progetti completi a 360 gradi, frutto della sommatoria di tante conoscenze e competenze variegate, ma complementari al tempo stesso.

Il ruolo della semiotica

All’interno di questo contesto, la semiotica è essenziale: partendo, infatti, dallo studio concreto di come uno specifico simbolo possa legarsi ad un brand, ad un prodotto, ad un servizio o all’impresa stessa, si passa ad armonizzare i numerosi elementi visivi, prestando attenzione al fatto che l’immagine coordinata aziendale costituisce un patrimonio identitario di inestimabile valore per qualsiasi business. Prima ancora di pensare alla componente estetica, quando si tratta di ideare grafiche e font, oltre che di scegliere colori e forme, è imprescindibile soffermarsi all’aspetto funzionale e ai fattori distintivi. Questi ultimi, infatti, non solo favoriscono l’identificazione dell’impresa, ma le consentono di differenziarsi dalla schiera di competitor, oggi più che mai agguerriti, a prescindere dal campo in cui si opera.

Coerenza e riconoscibilità

Per creare l’immagine coordinata della tua impresa, la nostra filosofia di lavoro tende a dare risalto a due aspetti base: coerenza e riconoscibilità.

Affinché la tua impresa possa giocare un ruolo da assoluta protagonista in un mercato dominato dalla competitività, l’identità che trasmetti deve essere ben chiara e definita. Questo presuppone la costruzione di una solida immagine coordinata aziendale: diffondendo messaggi all’insegna della coerenza, non farai altro che rendere progressivamente più immediato il riconoscimento del tuo brand. Tocca agli elementi basilari nella comunicazione visiva dare risalto ai valori intangibili della tua azienda, come ad esempio la storia, la filosofia, la mission e la vision.

Oggi, ad esempio, molte aziende stanno puntando sulla sostenibilità ambientale come valore cardine della loro filosofia. Se anche tu intendi collocarti in questo filone, oggi più che mai strategico, è bene che la tua offerta tenga conto di alcuni aspetti importanti. Ad esempio, la gestione del ciclo dei rifiuti a impatto zero è fondamentale per relazionarsi al meglio con gli stakeholder di riferimento. Evidenziare il fatto che la carta intestata così come quella impiegata per i biglietti da visita è riciclata costituisce un’altra operazione intelligente in termini di coerenza.

Cosa succede se la tua immagine aziendale non è coordinata?

Gli effetti sono davvero deleteri, specie a fronte di cambiamenti continui e di mancanza di coordinazione per quanto riguarda gli elementi visivi. Un paragone tutt’altro che ardito è quello di un consumatore, che tutte le volte che si reca al supermercato, riscontra forti difficoltà nell’identificazione del tuo marchio. Nell’ipotesi migliore, consistente in un riconoscimento tardivo del tuo brand, con ogni probabilità il consumatore non acquisterà i tuoi prodotti.

La cosa, di fatto, si ripercuote negativamente sull’andamento delle tue vendite che finiscono per andare inevitabilmente incontro ad una considerevole flessione. Per questo motivo, finisci per risentirne anche in termini di fatturato e di profitti.

La coerenza è alla base del successo per ciò che concerne l’immagine coordinata aziendale

Un marchio viene percepito come professionale solo se l’immagine coordinata aziendale è coerente, vale a dire costruita in linea con i valori cardine alla base della tua storia, della tua filosofia, dei tuoi obiettivi, della tua mission e della tua vision. Applicare il principio dell’uniformità si rivela una strategia vincente e al tempo stesso convincente, perché andrai ad attirare tutta una serie di consumatori potenzialmente interessati alla tua offerta che hanno identificato facilmente il tuo brand tra quelli della concorrenza di settore.

Cos’altro puoi fare? Privilegiare il rispetto dei classici canoni della comunicazione visiva. Questo presuppone, linee e forme pulite, grafica curata ma contemporaneamente minimal, accostamenti cromatici per riusciti e, possibilmente, con sfumature di tonalità difficilmente replicabili altrove.

Avere un manuale di immagine coordinata è pertanto una scelta saggia su cui la tua organizzazione dovrebbe puntare. Elabora questo documento per definire univocamente come intendi utilizzare gli strumenti di comunicazione. Ne hai tutto da guadagnare!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here