Nuova tecnologia per le schede video Nvidia: RTX

0
321
RTX Ray Tracing
RTX Ray Tracing

Nuova tecnologia per le schede video di casa Nvidia; la tecnologia RTX. La differenza sostanziale con le precedenti edizioni di queste potentissime schede è nella potenza grafica e nell’aggiunta di una nuova tecnologia intelligente. In questa guida vedremo quali sono le caratteristiche principali di queste nuove schede video, pregi e difetti. Guida a cura del noto sito dedicato all’universo della tecnologia Tech Universe.

Nuova tecnologia per le schede video: Il Ray Tracing

La principale novità di queste nuove schede video per computer desktop (In futuro anche per notebook) è la tecnologia Ray Tracing. Si tratta di una tecnica per il rendering che genera un’immagine riuscendo a tracciare il percorso che luce dovrebbe fare come nella realtà. Sostanzialmente simula gli effetti dei suoi incontri con gli oggetti applicandogli i giusti effetti di luce sulle superfici. Questa tecnica riproduce in maniera molto affidabile le immagini fino al risultato del fotorealismo.

Nuova tecnologia per le schede video: NVIDIA Ray Tracing
NVIDIA Ray Tracing

Una tecnologia che rende l’esperienza di gioco davvero unica, di gran lunga migliore del metodi di rendering standard che si utilizza ancora oggi per i videogiochi. Come potete vedere dall’immagine precedente, Il ray tracing riesce a simulare in tempo reale il reale impatto che la luce può avere su un determinato materiale. La luce può avere un’effetto differente su una superficie liscia come quella di un’armatura ma può avere un’effetto completamente differente su una superficie ruvida.

Inoltre, gli effetti di luce e di colore cambiano ovviamente e sempre in tempo reale in base al movimento dell’oggetto sotto svariate fonti di luci differenti. Si tratta quindi di una nuova tecnologia per schede video che è destinata a rivoluzionare completamente la grafica dei giochi come la conosciamo oggi. Provate ad immaginare una nuova grafica dove il computer riesce a gestire milioni di fasci di luce in tempo reale su un modello 3D in movimento.

Prestazioni nuove RTX

Queste nuove schede grafiche RTX sono indubbiamente più potenti della precedente serie GTX sempre di casa Nvidia. Il Ray Tracing è una tecnologia per schede video che per la prima volta viene adottata nei videogiochi e nella grafica per personal computer. Inizialmente veniva utilizzata solo ed esclusivamente nel rendering per realizzare scene di altissima qualità cinematografiche. Ovviamente, questa tecnologia ha bisogno di moltissima potenza di calcolo. Per questo si è riusciti ad utilizzare questa nuova tecnologia per schede video, perché le RTX sono le prime schede grafiche abbastanza potenti da poterla utilizzare. Le schede grafiche disponibili in commercio della serie RTX sono attualmente queste:

  • Nvidia GeForce RTX 2080 Ti
  • Nvidia GeForce RTX 2080
  • Nvidia GeForce RTX 2070

Prossimamente usciranno anche le RTX 2060 e probabilmente anche le RTX 2050 Ti. Solo le RTX 2080 e specialmente la RTX 2080 Ti sono le più potenti in grado di supportare al meglio la risoluzione video 4K. Attualmente, i prezzi di vendita di queste schede grafiche sono veramente esorbitanti. Un prezzo di lancio altissimo probabilmente dovuto alle scorte limitate soprattutto delle schede grafiche RTX 2080 e 2080 Ti.

Conclusioni su questa nuova tecnologia per le schede video

L’avvento di questa nuova tecnologia per schede video offre maggiori risorse da poter utilizza agli sviluppatori di videogiochi. Ovviamente, bisognerà vedere come saranno sfruttate queste risorse soprattutto con il Ray Tracing in tempo reale dato che attualmente, non esiste ancora nessun gioco che la supporti. Prima di poter giocare a questi nuovi giochi con grafica rivoluzionaria, non mancheranno sicuramente le patch per i giochi di precedente realizzazione. Non mancheranno ovviamente anche i nuovi driver per le schede video RTX che sfrutteranno questa nuova tecnologia per le schede video di casa Nvidia.

Non è difficile trovare in rete discussioni, quesiti e benchmark che cercano di dare una risposta ad una domanda che molti utenti si pongono; vale la pena spendere moltissimi soldi per l’acquisto di una di queste schede video? Domanda che sorge spontanea soprattutto dal fatto che attualmente non esiste nessun gioco che supporti questa tecnologia. D’altra parte però, le RTX sono schede video di ultima generazione che utilizzano tecnologie che saranno lo standard almeno per altri venti anni.

Cesare Zumpano
Tech Universe https://www.techuniverse.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here